Terapia del dolore

Responsabile SanitarioDott. Antonio Tagliapietra
StaffDott. Antonio Tagliapietra
ContattiSegreteria: 0432-938211 per appuntamenti ed informazioni
Segreteria: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 - ORARIO CONTINUATO
Mail: olomed@policlinicoudine.it
Tempi di AttesaIl Dottore visita i seguenti giorni/orari previo appuntamento

Lunedì dalle 10:00 alle 12:30
Giovedì dalle 15:00 alle 17:30

TEMPI DI ATTESA : 7 GIORNI

L’Auricolo-Agopuntura e le origini

La forma più comune di Auricoloterapia è di fatto una Agopuntura circoscritta appunto all’orecchio, metodica completare in grado di alleviare una vasta gamma di dolori di natura ortopedica, neurologica, ginecologica, urologica, dermatologica. Nata all’inizio degli anni 50 del secolo scorso dall’intuizione del medico francese Paul Nogier, l’Auricoloterapia rappresenta un’interessante possibilità terapeutica per limitare l’insorgenza di patologie iatrogene laddove vi sia già un carico farmacologico notevole.

Come funziona la mappa auricolare

L’orecchio è un microsistema che, adeguatamente stimolato, è in grado di inviare impulsi benefici a diverse parti od organi del corpo, cui corrispondono specifiche zone del padiglione auricolare, innervato di importanti nervi cranici. Sulla base dunque di una vera e propria mappa auricolare, gli aghi applicati andranno a ripristinare l’equilibrio psicofisico agendo sulla fonte dolorosa.

Auricoloterapia = Riflessologia

L’Auricoloterapia è di fatto una riflessoterapia antalgica applicata all’orecchio. Come tale, essa spesso aiuta anche il ripristino di situazioni disfunzionali di diversi organi, trovando applicazione in tutte quelle situazioni in cui si sviluppano dolore e limitazione funzionale. Viene affiancata alla terapia farmacologica o fisioterapica, accelerando la guarigione e diminuendo in tempi rapidi e spesso considerevoli il sintomo doloroso.

 

Cos'e' l'Auricoloterapia?

La neuroagopuntura è  una metodica reflessologica indicata alla cura delle sindromi dolorose, in quanto capace di attivare degli specifici sistemi di filtraggio degli stimoli, nasce infatti inizialmente come terapia empirica delle sciatalgie.

 

La neuroagopuntura o auricoloterapia, è in grado di curare infatti molte affezioni NEUROLOGICHE, METABOLICHE, POSTURALI E COMPORTAMENTALI, avendo la possibilità, a livello di alterazioni delle condizioni dell'omeostasi psicofisica, di attivare dei processi di risposta da parte dell'organismo.

 

L'auricoloterapia oggi fa parte di quelle tecniche denominate CAM - medicine alternative e complementari, ossia "quei procedimenti che integrano la medicina convenzionale".

 

L'auricoloterapia è riconosciuta in grado di ridurre l atensione, lo stress, il dolore, anche qualora questi non siano controllati ad altri interventi medici, ed è riconosciuta esere efficace su malattie denerative, autoimmuni, metaboliche e neuroendocrine.

 

L'orecchio risulta possedere infatti come una tastiera  di punti  collegati  e neurocircuiti in correlazione con  l'emisfero cerebrale opposto; stimolando tali punti è possibile agire sul sistema di filtraggio del dolore, oppure ottimizzare il funzionamneto delle aree cerebrali che controllano l'equilibrio fisiologico negli organi, tramite il sistema neuro-vegetativo e neuro-endocrino.

 

___________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Cos'e' la Medicina Funzionale?

Il sistema diagnostico e terapeutico della medicina funzionale si basa sui meccanismi di regolazione e di controreazione allo stress dei sistemi viventi, con l’intenzione di stimolare l’organismo a ritrovare il naturale equilibrio

 Fulcro della medicina funzionale è dunque la conoscenza dei meccanismi fisiologici di regolazione, al fine di individuare rapidamente il giusto protocollo terapeutico per favorire la corretta performance del sistema.

indicazioni/campi di indicazione 

-malattie croniche primarie e secondarie

-dolori di origine incerta,mialgie

-infiammazioni e focolai acuti e cronici

-malattie degenerative (artrosi, osteoporosi, arteriosclerosi), malattie del tessuto connettivo

-tensioni, conseguenze di traumi (colpo di frusta)

-forme allergiche (allergie, neurodermite, intolleranze)

- malattie degli organi interni ed intossicazioni (stomaco, intestino, milza, pancreas, fegato, ghiandola surrenale, polmoni..)

-debolezze e malattie  immunitarie

-forme depressive

-malattie resistenti alle terapie della medicina tradizionale

-cellulite

 

____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

Ritiro dei referti


A fine di ogni prima visita e dei controlli viene rilasciato il referto.

 

 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

MODULISTICA

 

DOCUMENTAZIONE
Informativa Privacy Icona pdf
Consenso Informato Privacy Icona pdf
Atto Notorio Icona pdf
Delega Minori Icona pdf
Informativa Privacy Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) Icona pdf
Copyrights © 2016 - 2019 All Rights Reserved - WCAg 2.0 (AAA) - Valid HTML 5